Italian

Istanza rilascio autorizzazione al prelievo di materiale litoide

La L.R. 16/2002 ha stabilito che i Comuni rivieraschi del fiume Tagliamento, possono,previa istanza degli interessati, rilasciare ai residenti l'autorizzazione al prelievo manuale di materiale litoide, limi, sabbie, ghiaie o ciottoli per usi domestici e senza finalita' commerciali, per una quantita' annuale massima di metri cubi 20 per ciascun nucleo familiare.

Copia dell'autorizzazione e' trasmessa al competente Servizio decentrato della Direzione regionale dell'ambiente. Le autorizzazioni possono essere revocate per motivi sopravvenuti inerenti alla gestione del demanio idrico, in conformita' agli indirizzi stabiliti dalla Regione.

E' consentita invece, a titolo gratuito e senza il rilascio di alcuna autorizzazione, salvi i diritti dei terzi, la raccolta del legname trasportato e abbandonato dalle acque negli alvei, nelle golene e pertinenze idrauliche demaniali, nonche' negli specchi lacuali e lagunari.

prelievo materiale litoide

    SVITO_-_MOD._istanza_prelievo_ghiaie.doc30 K