Italian

commercio al minuto in sede fissa

REQUISITI NECESSARI AI FINI DEL RILASCIO DELLE RELATIVE AUTORIZZAZIONI

 

  • requisito morale di cui all’art. 6 della L.R. 29/2005 e s.m.i.
  • requisito professionale (solo per il settore alimentare) di cui all’art. 7 della L.R. 29/2005 e s.m.i.
  • per gli esercizi con superficie commerciale compresa tra i 401 e i 1.500 mq. (medio dettaglio superiore),  disponibilità di contingente numerico nella zona e per il settore merceologico richiesto. Tale disponibilità potrà essere verificata presso i comuni interessati;
  • per gli esercizi con superficie commerciale superiore ai 1.500 mq. (esercizi di grande distribuzione), disponibilità di contingente metrico nella zona e per il settore merceologico richiesto. Tale disponibilità potrà essere verificata presso i comuni interessati;
  • possesso del titolo abilitativo edilizio;
  • disponibilità dei locali ove attivare l’esercizio o, in mancanza di questi, delle relative aree;
  • rispetto dei parametri urbanistici previsti dal Piano comunale del medio e grande dettaglio.


L’attivazione di esercizi per il commercio a posto fisso con superficie di vendita fino ai 400 mq. è soggetto alla preventiva presentazione di apposita denuncia di inizio attività (i modelli possono essere richiesti presso l’Ufficio Commercio), subordinatamente al possesso dei seguenti requisiti:

- requisito morale di cui all’art. 6 della L.R. 29/2005 e s.m.i.

- requisito professionale (solo per il settore alimentare) di cui all’art. 7 della L.R. 29/2005 e s.m.i.

- igienico-sanitari, urbanistici e sulla destinazione d’uso, in riferimento all’attività che si intende attivare.

CONTATTI

 

Responsabile

Barisco dott.ssa Luigina

Personale dell'ufficio

Chiarotto Daniela

Sede del Servizio

Sede Municipale - Piazza del Popolo, 38

Telefono

0434-842912-6     

Fax

0434-842970

e-mail

Dal lunedì al venerdì 10.30 - 12.30

Lunedì, martedì e giovedì 16.00 - 18.30