Italian

Distributori di carburanti

REQUISITI NECESSARI AI FINI DEL RILASCIO DELLE RELATIVE AUTORIZZAZIONI

  • requisiti soggettivi di cui all’art. 5 della L.R. 29/2005 e s.m.i.;
  • disponibilità dell’area destinata alla realizzazione dell’impianto;
  • distanza minima da altri impianti già autorizzati;
  • superficie minima dell’area di pertinenza dell’impianto;
  • conformità di quanto richiesto alle norme urbanistiche, di tutela dei beni storici e paesaggistici, di sicurezza stradale, sanitaria e ambientale, di disciplina fiscale e di prevenzione incendi.


Attività integrative:
somministrazione di alimenti e bevande ed attività commerciale. Tali attività possono essere svolte, da parte dei soggetti titolari della licenza di esercizio dell’impianto di distribuzione carburanti rilasciata dall’Ufficio tecnico di finanza, purché in presenza dei seguenti requisiti:

  • soggettivi, di cui sopra;
  • locali attrezzati;
  • rispetto dei requisiti igienico-sanitari;
  • disponibilità di contingente numerico. Tale disponibilità potrà essere verificata presso i comuni interessati.

 

Si evidenzia che tutte le istanze relative ai distributori di carburanti, pubblici o privati, vanno presentate tramite lo Sportello Unico delle Attività Produttive sito in Piazza del Popolo n. 59/3.


CONTATTI

Responsabile

Barisco dott.ssa Luigina

Personale dell'ufficio

Chiarotto Daniela

Sede del Servizio

Sede Municipale - Piazza del Popolo, 38

Telefono

0434-842912-6     

Fax

0434-842970

e-mail

Dal lunedì al venerdì 10.30 - 12.30

Lunedì, martedì e giovedì 16.00 - 18.30