Italian

Servizio Civile Solidale

 

Sono attivi i bandi per la selezione di volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Solidale (SCS) in Friuli Venezia Giulia, presentati dagli enti iscritti all'albo regionale.

Il Servizio Civile Solidale è nato per sviluppare e valorizzare lo strumento del servizio civile sul territorio regionale creando occasioni per contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani. E' rivolto a tutti i giovani residenti in FVG e che alla data di scadenza di presentazione della domanda, abbiano compiuto 16 anni, ma non compiuto i 18 anni. Per informazioni www.infoserviziocivile.it

Il Bando di Servizio Civile Solidale 2019 scade il 24 maggio 2019 alle ore 14:00.

In particolare, è stato finanziato il progetto presentato dal Comune di San Vito al Tagliamento e che si svolgerà all'interno del Servizio Politiche Giovanili. 

 

PRESENTAZIONE CANDIDATURA 

 

Per presentare la propria candidatura è necessario, quindi, seguire la seguente procedura:

1. Leggere, con attenzione, il Bando per il Servizio Solidale 2018 e i requisiti, previsti dalla legge, per poter presentare la propria candidatura, in particolare: alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda, abbiano compiuto il sedicesimo, ma non compiuto il diciottesimo anno di età, essere residenti in Friuli Venezia Giulia, non aver riportato condanna.

2. Leggere, con attenzione, la scheda di sintesi del progetto per il quale ci si intende candidare e gli eventuali particolari obblighi dei volontari durante il servizio indicati nel progetto.

3. Compilare la propria candidatura attraverso il modulo scaricabile di seguito, e raccogliere tutta la documentazione cartacea richiesta in allegato. In particolare, la domanda deve essere:

- redatta in carta semplice, secondo il modello in "Allegato 1” al presente Bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso.

- firmata per esteso dal richiedente e dal genitore o facente funzioni, con firma da apporre necessariamente in forma autografa, accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale dei sottoscrittori (volontario e genitore firmatario)

- fotocopia del codice fiscale del volontario

- Curriculum Vitae aggiornato (facoltativo)

4. Verificare, con attenzione, che la documentazione cartacea sia stata correttamente compilata in tutte le sue parti e firmata dove richiesto. Ai sensi di legge non è possibile accogliere domande redatte in maniera incompleta o non corretta. Tali domande non potranno, pertanto, essere prese in considerazione.

 

6. Tutta la documentazione va consegnata entro il 24 maggio 2019 ore 14.00 presso l'Ufficio Protocollo, Sede municipale - Piazza del Popolo, 38 (primo piano).

Dal lunedì al venerdì 10.00 - 12.30

Lunedì, martedì e giovedì 16.00 - 18.30

 

 

 

Per chiedere informazioni riguardanti il bando e il progetto è possibile fare riferimento a:

Servizio Politiche Giovanili

via Fabrici 31 (1°piano)

tel. 0434.82922

 

 

 

 

CRITERI PER LA SELEZIONE DEI VOLONTARI

I volontari verranno selezionati attraverso la valutazione del curriculum e successivo colloquio individuale, tenedo presenti i seguenti criteri:

1. Propensione al contatto e alla relazione attestata da esperienze pregresse (max 3 punti)

2. Conoscenza del servizio e delle opportunità offerte (max 2 punti)

3. Precedente partecipazione al servizio Politiche Giovanili o a esperienze simili attestate (max 3 punti)

4. Esperienze di comunicazione sociale o elaborati o ricerche già eseguite precedentemente inerenti agli obiettivi del progetto (max 2 punti)

5. Conoscenza grafica (in cui si intende forma: espressiva pittorica; fotografica; elaborazione digitale) attestata attraverso corsi o percorsi anche scolastici o partecipazioe a concorsi, mostre, oppure attraverso esibizione del proprio portfolio (max 3 punti)

6. Conoscenza di social network e di strumenti informatici (max 5 punti)

7. Conoscenza del terrotorio e delle associazioni (max 2 punti)

8. Esperienze di volontariato (max 3 punti), se certificate con Carta Giovani attivi (aggiuntivi 2 punti)

9. Altre capacità, competenze che potrebbero essere spese all'interno del servizio (max 5 punti)

Al colloquio saranno ammessi tutti i candidati che avranno presentato regolare domanda ed il punteggio massimo totalizzabile sarà di 30 punti (conseguibili congiuntamente attraverso cv e colloquio). Per risultare ammissibili alla graduatoria finale il punteggio minimo sarà di 18 punti.